Crea sito

TOP 5 – Migliori libri del 2018

DISCLAIMER: Alcuni dei libri e dei materiali mi sono stati forniti col consenso dell’autore e dalla casa editrice per fini recensionistici

Buongiorno, Collezionisti!
Il 2018 è finito e dopo le feste, che mi hanno impedito di pubblicare prima contenuti di questo tipo, è venuto il momento di fare un bilancio dell’anno appena trascorso. Ecco perché ho deciso di fare questa classifica dei libri che più ho amato nell’anno appena trascorso. Non saranno in ordine di preferenza ma cronologico di lettura. Ovviamente in classifica non rientrano le riletture.

 

1. Fandom di Anna Day

Il 2018 è iniziato con una lettura che mi ha appassionato fin dalle prime pagine. Non mi aspettavo assolutamente di trovarmi davanti ad un distopico così brillante e io, con questo genere, ci vado a braccetto.

Ho partecipato al review party in cui ne ho parlato con toni entusiastici. Ancora ricordo la mia passione per Nate ed Ash, due dei protagonisti della storia, e soprattutto ricordo perfettamente il finale ed attendo con ansia l’uscita del secondo volume della serie.

Devo sapere come va avanti la storia e spero vivamente che Anna Day non ci lasci attendere troppo a lungo!

 

2. Chiamami col tuo nome
di André Aciman

Dopo aver visto il film in preparazione dei precedenti Oscar, ho voluto leggere il romanzo che ha fatto parlare di sé per buona parte del 2017 e per tutto inizio 2018.

Nonostante ci siano romanzi che, a caldo, hanno avuto un punteggio più alto, Chiamami col tuo nome mi è rimasto impresso nella mente e tuttora ci sono dei momenti in cui ripenso a questa lettura e vado a rileggermi qualche passo.

Non ne ho fatto una recensione ma ve ne ho parlato velocemente in un Ultime Letture.

 

3. L’estate delle coincidenze
di Ali McNamara

Come ormai si sarà capito, non sono una grande amante dei romance ma Ali McNamara è la mia eccezione che conferma la regola. Ogni cosa esca dalla sua penna riesce ad appassionarmi e finisco per sospirare e sognare ad occhi aperti ad ogni pagina.

Sono sua grande fan dai tempi di Colazione con Darcy e non potevo lasciarmi scappare l’opportunità di partecipare al review party dedicato a questo romanzo.

Ovviamente l’ho amato e potete leggere i miei commenti a caldo nella recensione dedicata.

 

4. Fidanzati dell’Inverno
di Christelle Dabos

Questa è stata la sorpresa più grande dell’anno. Ne avevo sentito parlare benissimo da tutti e, per quanto fossi fiduciosa, spesso le mie aspettative vengono disilluse.

In questo caso la Dabos è riuscita a farsi amare e a mantenere alte le aspettative per il secondo volume. Sapete che nell’ultimo Currently Reading parlavo di come avrei già avuto la mia copia del secondo volume? Beh, sono rimasta delusa. Era, ed è tuttora, esaurito e sto faticando a trovarlo nella piccola libreria qui vicino a casa. Aspetto di avere un paio di altre cose da prendere online per comprarlo e poterlo finalmente leggere.

Anche di questo non vi ho fatto una recensione ma ve ne ho parlato velocemente nei Preferiti del Mese.

 

5. Figli di Sangue e Ossa di Tomi Adeyemi

Questo è stato forse il libro migliore dell’anno. Fra questo e Fidanzati dell’Inverno, non saprei quale scegliere.

È un fantasy/distopico estremamente originale sia nella creazione dei personaggi che nelle ambientazioni. Ho apprezzato molto anche l’intento di denuncia dell’autrice, spiegato nella postfazione del romanzo, e devo dire che è riuscita a far provare emozioni molto forti durante la lettura.

Anche per questo romanzo ho partecipato ad un review party che vi lascio qui!

 

MENZIONE D’ONORE:
The Chosen Ones di Caitlyn Coral

Mentre stavo stilando questa classifica, ho controllato il quadernino in cui segno tutte le mie letture dell’anno. Leggendo questo titolo, mi sentivo in colpa lasciandolo fuori dalla classifica ma, allo stesso tempo, non potevo tenere fuori uno di quelli che vi ho già nominato.

The Chosen Ones è un fantasy ambientato in un paesino come tutti gli altri ma che nasconde misteri e fa da perfetto sfondo alle avventure di Adam.

Ho molto apprezzato questo romanzo e anche in questo caso non vedo l’ora di leggere il seguito. Ve ne ho parlato più approfonditamente nel review party dedicato al libro.

 

Questi sono i miei romanzi preferiti del 2018. Quali sono state le vostre letture preferite dello scorso anno? Fatemelo sapere qui sotto con un commentino!

 

Una risposta a “TOP 5 – Migliori libri del 2018”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.