Crea sito

La vita è un romanzo – Review Party

Buongiorno, Collezionisti!
Mi allontano dal genere che normalmente porto sul blog e anche dalla ormai onnipresente Mondadori per spostarmi verso un titolo di narrativa che mi ha davvero sorpreso. Oggi ci spostiamo in Francia con La vita è un romanzo di Guillaume Musso.

Ringrazio La nave di Teseo per avermi permesso di leggere questo libro in anteprima. È stato il mio primo romanzo di Musso ed è stata davvero una piacevolissima scoperta.

La vita è un romanzo - Copertina

La vita è un romanzo

Guillaume Musso

In uscita il: 27/08/2020

€ 18,00

“Carrie, mia figlia di tre anni, è sparita mentre giocavamo a nascondino nel mio appartamento di Brooklyn.” La denuncia di Flora Conway, una famosa scrittrice nota per la sua riservatezza, sembra un enigma senza soluzione. Nonostante il clamoroso successo dei suoi libri, Flora non partecipa mai a eventi pubblici, né rilascia interviste di persona: il suo unico tramite con il mondo esterno è Fantine, la sua editrice.

La vita di Flora è avvolta dal mistero come la scomparsa della piccola Carrie. La porta dell’appartamento e le finestre erano chiuse, le telecamere del vecchio edificio di New York non mostrano alcuna intrusione, le indagini della polizia non portano a nulla. Dall’altra parte dell’Atlantico, a Parigi, Romain Ozorski è uno scrittore dal cuore infranto. Vorrebbe che la sua vita privata fosse metodica come i romanzi che scrive di getto, invece la moglie lo sta lasciando e minaccia di portargli via l’adorato figlio Théo. Romain è l’unico che possiede la chiave per risolvere il mistero di Flora, e lei è decisa a trovarlo a tutti i costi.

COMPRALO SU:   

Jules Verne - Separatore
DISCLAIMER: Il libro e tutto il materiale mi è stato fornito col consenso della casa editrice per fini pubblicitari o recensionistici.

Ci sono autori che spesso passano inosservati. Li si conosce di nome ma non ci si approccia mai ai loro romanzi. Nella mia vita ce ne sono stati tanti, lasciati in un “angolo” per anni, fino a quando non è scattato qualcosa che mi ha chiamato a loro.

È questo il caso di Guillaume Musso. Il nome lo conosco da anni ma non mi sono mai approcciata a un suo libro. Per qualche motivo, non lo credevo un autore adatto a me. Questa volta però, con La vita è un romanzo, ho sentito di dovergli finalmente dare una possibilità.

Il libro che mi sono trovato davanti è un romanzo intricato, che mischia metaletteratura e generi diversi, portando il lettore a chiedersi dove si andrà a parare. La curiosità cresce a ogni nuovo capitolo, a ogni piccolo tassello della storia che ci viene mostrato.

Purtroppo, proprio per la natura intricata del romanzo, non posso fare una recensione come sono solita fare. Anche solo parlare troppo dei personaggi, potrebbe risultare essere uno spoiler o un’anticipazione involontaria di quel che avviene all’interno di La vita è un romanzo.

Se la storia inizia seguendo le vicende di Flora Conway, una scrittrice a cui rapiscono la figlia in circostanze misteriose, continua con le vicende di Romain Ozorski, uno scrittore alle prese con periodo difficile della sua vita. La moglie infatti sta cercando di portargli via il figlio Théo, lasciandolo in uno stato di perenne tristezza.

Inizialmente i due sembrano non avere nulla in comune, se non un momento di difficoltà, causato proprio dalla perdita dei relativi figli, e dal mestiere che entrambi svolgono ma andando avanti coi capitoli capiamo che a unirli c’è molto più di una semplice casualità.

La vita è un romanzo ci si presenta come un metaromanzo. Una storia dentro a un’altra storia. Realtà e finzione che si mescolano dando vita a una terza sorprendente verità. Nulla di quello che ci viene mostrato è fin da subito libero da misteri e da segreti. Solo alla fine si arriverà alla risoluzione e quindi a capire completamente quello che Musso vuole trasmetterci.

In questo Musso è un vero maestro. Con il suo stile di scrittura scorrevole, delicato, evocativo, riesce a unire diversi generi letterari rendendo la lettura un vero viaggio all’interno della psicologia dei personaggi e dell’uomo in sé.

Abbiamo elementi del thriller e del noir, nei primi capitoli dedicati a Flora e al rapimento della figlia, abbiamo la narrativa e, perché no?, anche una sorta di manuale sulla scrittura e sul come approcciarsi a essa. Non mancano infatti momenti in cui Romain spiega la sua routine lavorativa e su come si prepara alla stesura di un romanzo. Ho trovato queste ultime parti molto interessanti.

Molto toccante è invece la storyline dedicata a Romain e al suo rapporto con suo figlio Théo. Riusciamo, attraverso i pensieri e alle parole di Romain, a sentire l’affetto e la preoccupazione dell’uomo per il piccolo Théo. Il suo amore è così totale che arriverà perfino a fare un fioretto che cambierà drasticamente la sua vita.

Nella narrazione abbiamo dei salti temporali che ci permettono di seguire diversi anni della vita dei protagonisti, arrivando fino all’età adulta di Théo. È proprio in questi ultimi capitoli, grazie al ragazzo, che scopriamo la verità, gli ultimi pezzi del puzzle, che ci permetteranno di capire finalmente cosa la storia ci aveva nascosto fino a quel momento.

In tutto questo, anche le ambientazioni hanno un ruolo importante nella storia. Seguiamo Flora a New York e Romain a Parigi. In entrambe le storyline si respira proprio l’atmosfera della città in cui sono ambientate. Si sente chiaramente la differenza fra le due città e Musso è stato bravissimo a renderla così tangibile.

In conclusione, consiglio questo romanzo? Assolutamente sì! La vita è un romanzo è un libro che riesce a parlare al cuore del lettore. Originalità e colpi di scena non mancano e le quasi trecento pagine di questo romanzo passano in un soffio.

Guillaume Musso gioca abilmente con la sua storia e i suoi personaggi riuscendo a creare un’opera perfettamente coerente. Emozionante.

VOTO: 4,5/5

Jules Verne - Separatore

L’evento per La vita è un romanzo comprende un Blog Tour e un Review Party. Vi lascio entrambi i calendari di entrambi. Se vi va, andate a leggere gli approfondimenti e le recensioni delle mie colleghe!

La vita è un romanzo - Calendario RP
La vita è un romanzo - Calendario BT
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.