Crea sito

DIY Decorazioni Natalizie Pt.2

Eccoci qui, di nuovo a parlare di DIY e di Decorazioni Natalizie!

Nella prima parte ci siamo concentrati principalmente sulle decorazioni per l’albero di Natale o per le ghirlande. In questa seconda parte invece ci occuperemo di tutti gli altri tipi di decorazioni, dai segnapacchi, ai biglietti da inviare agli amici, ai centrotavola.

Cominciamo subito!

1.Biglietti

Cominciamo subito dai già annunciati biglietti. Ovviamente potrete farli in diverse dimensioni per adattarli alle vostre esigenze!

DIY Decorazioni Natalizie Pt.2

Materiali:

  • Cartoncino
  • Cartoncini o carta colorati
  • Carta da pacchi, possibilmente con motivi natalizi o geometrici
  • Adesivi di varie forme
  • Nastri
  • Bottoni
  • Porporina
  • Colla a caldo
  • Compasso, forbice, taglierino, matita, penna o pennarello nero o dorato
  • Altri oggetti che possano servire per la decorazione

Procedimento:

Per ogni biglietto c’è un procedimento. Qui sotto ve ne spiegherò solo alcuni. Per prima cosa, create i vostri cartoncini della misura che desiderate ricordandovi di fare un lato lungo il doppio per poterlo piegare a metà.

biglietti-di-natale4Biglietto con sfera di neve:

Prendete il cartoncino già preparato in precedenza. Apritelo e, più o meno al centro del cartoncino sulla metà che poi sarà davanti, tracciate un cerchio col compasso. Dopodiché ritagliate con un taglierino o con una forbice in modo da avere un oblò al centro del lato del cartoncino.
Prendete un foglio o un cartoncino colorato e segnate la circonferenza dell’oblò e decorante l’interno di essa nel modo che preferite. Una volta fatto, potete incollare il cartoncino sul retro in modo che le decorazioni e l’oblò corrispondano.
Per dare l’effetto del vetro, potete mettere, fra i due strati, un ulteriore di plastica trasparente.
Per completare, disegnate la base della sfera di vetro e scrivete un augurio!

Lo stesso procedimento potete usarlo mettendo della carta da regalo con un motivo modulare e creando così una pallina per l’albero. Basterà, invece che disegnare la base della sfera, disegnare il gancio in alto ed un filo!

biglietti-di-natale9

Se invece volete cambiare genere, potete provare con delle applicazioni sul cartoncino. Possono essere sagome in cartoncino, bottoni o decorazioni per i pacchi, quelle in rilievo che si trovano facilmente in questo periodo. Oggi vi faccio l’esempio di un biglietto fatto con dei bottoni.

Il procedimento è semplicissimo! Basta tracciare il cerchio con un compasso e poi applicare i bottoni con della colla a caldo. Per completare il tutto, fate un fiocco ed applicatelo anch’esso con la colla a caldo.

Potete sbizzarrirvi e trovare nuovi modi per rendere questi biglietti unici e sempre più fantasiosi!

 

2.Segna pacchi

Volete un’idea semplicissima per creare i vostri segna pacchi senza dover comprare quelli già esistenti e poco originali? Ecco un’idea semplicissima per crearne di veloci!

Materiali:

  • Cartoncino rosso
  • Linguette delle lattine
  • Nastrino nero
  • Uniposca argentato
  • Cordino
  • Colla a caldo

Procedimento:

Questo è forse il DIY più semplice!
Vi basterà tagliare il cartoncino nella forma che preferite. Una volta fatto, fate un buco con una perforatrice da cui farete passare il cordoncino.
Ora prendere le linguette delle lattine e fate passare un nastro per ognuna come fossero delle fibbie e poi incollate questa “cintura” al cartoncino.
Completate il tutto creando i bottoni con un Uniposca argentato. e mettendo il cordoncino.
Sul retro scrivete la vostra dedica ed il gioco è fatto!

P.S. Se avete delle perforatrici decorative, potete usare quelle per il foro del cordino. Daranno un tocco in più al vostro segna pacchi!

 

3.Segnaposti

Questo è forse il mio preferito fra i DIY di questa parte! Si tratta di segnaposti in legno decorati a mano!

Materiali:

  • Piccole assi di legno/compensato
  • Palline decorative per l’albero
  • Ghirlanda o festone in finto abete oppure rami di agrifoglio
  • Colla a caldo
  • Uniposca argento, oro o nero
  • NON OBBLIGATORIO: vernice per legno

Procedimento:

 

Se trovate del legno chiaro e volete un colore più caldo, verniciate le assicelle con una vernice per legno di tonalità scura.

Prendete la ghirlanda o l’agrifoglio ed applicatelo al legno con della colla a caldo. Quando sarà asciutto, potete aggiungere le palline, vi consiglio di non superare i 3 o 4 cm di diametro, e fissarle allo stesso modo. Quando saranno ben fissati, usate un pennarello per scrivere il nome. Potete fare con due colori, come nell’immagine, o uno solo.

Per un tocco in più, potete comprare delle tealight profumate, possibilmente con profumazioni natalizie, ed applicarle all’altra estremità del legnetto. Potete anche puntare a delle tealight colorate ma senza profumazione da accendere durante la cena della Vigilia per creare ancora più atmosfera. Perfetto se siete pochi intimi e potete puntare su una luce soffusa e candele per creare atmosfera!

 

4.Vasi porta dolci

Questa è un’idea velocissima per decorare dei vasi da fiori e renderli subito natalizi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Materiali:

  • Vasi per fiori (potete prenderli già colorati, io li ho trovati fra le decorazioni natalizie del mio centro commerciale, oppure del classico color argilla)
  • Vernice spray (se avete preso i vasi d’argilla) rossa e verde
  • Nastro nero
  • Fibbia
  • Feltro rosso (esiste anche quello adesivo)
  • Campanellini
  • Colla a caldo

Procedimento:

Per prima cosa dovete verniciare i vasi e dare diverse mani. Aspettate che la vernice sia perfettamente asciutta prima di iniziare a lavorarci sopra.

Partiamo dal vaso di Babbo Natale!

È semplicissimo realizzarlo una volta che il vaso sarà stato colorato di rosso. Basterà prendere il nastro nero, tagliarne un pezzo lungo pochi centimetri in più della circonferenza del vaso. Dopodiché basta prendere la fibbia e farla passare lungo il nastro fino a circa la metà. Con la colla a caldo fissate il nastro ed il retro della fibbia sulla parte superiore del vaso e lasciare asciugare.

Per il vaso da elfo, prendete il foglio di feltro e disegnate su un motivo a triangoli, lasciando un bordo in altro di qualche centimetro. In questo modo potrete attaccarlo senza difficoltà. Alle punte dei triangoli, incollate con la colla a caldo i campanellini. Una volta fatto anche questo, fissate il feltro al bordo del vaso e lasciate asciugare per bene.

Potete usarli come porta dolci in casa, per renderla ancora più natalizia, oppure potete confezionare dei sacchettini con dentro dei dolcetti da regalare ai vostri amici! Vi assicuro che farete un figurone.

 

Bene! Siamo arrivati alla fine di questa seconda parte del DIY a tema natalizio!

Proverete a fare alcuni di questi lavoretti? Fatemelo sapere con un commentino qui sotto oppure inviatemi le vostre foto qui o su Facebook!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.