Crea sito

Book Haul di Ritorno sul Blog

Ben ritrovati, collezionisti!
È bello poter tornare fra di voi dopo più di tre mesi di assenza! È già passato così tanto tempo che fatico quasi a crederci! Mi spiace per l’assenza ma purtroppo ho avuto dei problemi di salute che non mi hanno permesso di stare troppo dietro al blog, alla lettura o anche solo al cinema. Ho giusto fatto una scorpacciata di serie tv in stato per lo più comatoso.

Tornando a noi! Come promesso sulla pagina Facebook, oggi è il giorno del Book Haul. È un caso particolare perché dovete sapere che normalmente non compro molti libri cartacei. Da quando ho il Kobo vivo di quello oppure, per risparmiare, della biblioteca di paese o dei prestiti da parte di amici. Tutto questo però non vale quando vado al mare. Ogni anno, quando vado la mia settimana in luogo di villeggiatura, riesco sempre a scovare una bella libreria (spesso anche più fornita di quella che c’è qui da me tutto l’anno) che fa anche prezzi veramente vantaggiosi.

Quest’anno, a Cattolica, la libreria in questione è stata Il Giardino di Gulliver. Le offerte erano così vantaggiose che ci siamo andati quattro volte in dieci giorni ed abbiamo svaligiato la libreria. A fine vacanza, siamo tornati con cinque libri per me, sette per mio fratello e due per mio padre. In più a, fine mese, sono andata ad usare un buono regalatomi per il mio compleanno arrivando così a quota sette.

Ecco a voi il mio piccolo “Tesssoro!”:

Cercherò di andare in ordine cronologico di acquisto.

Il primo è stato Il Bacio oscuro di Lara Adrian, comprato a Il Giardino di Gulliver. In questa libreria, molti libri erano sotto offerte del tipo “3 a x€” o “3×2”. Questo era nell’offerta 3 libri a 9,90€. Mio padre ne ha comprati due e mi ha chiesto di sceglierne un terzo per usufruire dell’offerta. La mia scelta è ricaduta su questo libro in particolare perché sto cercando di finire la collezione dei libri della Adrian che sono uno dei miei Guilty Pleasure.

 

 

Ho poi comprato in blocco i tre classici. Viaggio al centro della terra e Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne e Robin Hood di Alexandre Dumas sempre usando l’offerta dei 3 libri a 9,90€.

Avevano queste edizioni molto belle di molti classici per ragazzi. Avrei voluto comprarli tutti ma poi sarei rimasta lì per lasciare il mio posto in auto ai miei acquisti! Non che mi sarebbe dispiaciuto! =P
Penso proprio che li leggerò per assicurarmi che sia una buona edizione e poi li cercherò in altre librerie o su Amazon.

Quella stessa sera avrei voluto comprare anche il libro sul Trono di Spade ma purtroppo non era più presente in negozio. Lo avevo visto la prima volta ma avevo preferito non iniziare subito con le spese pazze. Dopo aver chiesto alla commessa quando sarebbe tornato disponibile, ho atteso da brava.

L’ultimo giorno, data in cui avrebbero di nuovo avuto il volume che mi interessava, sono tornata per comprare il tanto agognato Dietro le quinte della serie HBO; Il Trono di Spade di Bryan Cogman e George R.R. Martin. Anche questo, ovviamente, in offertissima. Visto il prezzo, il 50% in meno rispetto al prezzo di copertina, non potevo lasciarlo scappare! Sono felicissima di averlo finalmente nella mia collezione e spero di poterlo presto esporre accanto ad altri sulla stessa serie.

Sono tornata a casa felice!

 

La settimana successiva, sono andata a sfruttare il buono ricevuto per il mio compleanno. Essendo un buono da 20€, ero decisa a prendere uno di quei libri a prezzi proibitivi che tanto mi piacciono ma che difficilmente compro senza alcuno sconto. Purtroppo però non ne avevano nemmeno uno dei tre che avevo in mente di prendere.

Ragion per cui ho scelto Questo canto selvaggio di Victoria Shwab ed ho completato con The Heir di Kiera Cass.

Questo canto selvaggio lo volevo da quando era ancora in traduzione. Ne ho sentito parlare molto bene su BookTube Italia ed anche la trama mi ispira molto per cui non potevo lasciarmelo scappare. The Heir invece l’ho preso perché ho letto la prima trilogia di The Selection ma non mi ero ancora convinta a leggere gli ultimi libri. Spero, avendocelo davanti al naso, di aver voglia di continuare la serie.

Bene! Il mio Book Haul finisce qui! Non credo ce ne saranno altri a breve, a meno di scovare qualche altra libreria di questo tipo!
Fatemi sapere cosa ne pensate di questa tipologia e si vi piacerebbe comunque vederla altre volte, anche se non frequentemente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.