Crea sito

In cammino verso Compostela

Buongiorno, Collezionisti!
Eccoci per un evento dedicato a una scrittrice italiana e al suo particolare diario di viaggio. In cammino verso Compostela non è infatti un classico diario di viaggio come siamo abituati a vederne…

In cammino verso Compostela - Copertina

In cammino verso Compostela

Beatrice Masci

€ 12,00

Ogni anno centinaia di migliaia di persone intraprendono il Cammino verso Santiago de Compostela. Un cammino che non è soltanto una prova fisica, ma un vero viaggio dentro se stessi.

Con passione, ironia e arguzia, Beatrice Masci fa raccontare ai suoi piedi gli ottocento chilometri percorsi in 33 giorni, con una vera e propria immersione nella sacralità dei luoghi percorsi e dei pellegrini incontrati, in un’alternanza di sorrisi e riflessioni che faranno “bere” al lettore il racconto di un cammino in cui si “annullano le differenze e si arriva all’essenziale”.

COMPRALO SU:  

Separatore

DISCLAIMER: Il libro e tutto il materiale mi è stato fornito col consenso dell’autrice per fini pubblicitari recensionistici.

È la prima volta che presento un evento. Sento l’ansia da prestazione che spinge per uscire e farmi sbagliare! Ah, la responsabilità di essere organizzatrice di un evento… Ringrazio Miriam di Paper Purrr, mia partner in crime, e che qualcuno me la mandi buona!

Eccomi quindi a presentare questo piccolo diario, composto da solamente 66 pagine, che racconta il cammino affrontato dall’autrice. Come Beatrice Masci anche noi, blogger e lettori, affronteremo un viaggio grazie a questo evento.

Il Blog e Review Tour è infatti strutturato per essere una scoperta. Ogni nuova tappa sarà rivelata giorno per giorno. Per scoprire tutti gli interessantissimi contenuti dovrete quindi seguirci con grande attenzione!

Un piccolo motivo per non perdervi nessuna tappa?

Vi basterà commentare ogni tappa dell’evento e seguirci (sul blog e Facebook o Instagram) per avere la possibilità di vincere una copia digitale del libro!

Ma quali sono i blog partecipanti all’evento?

Ovviamente non dimenticatevi di seguire Beatrice Masci su Facebook! (A questo link)

Alla fine dell’evento controlleremo chi sarà idoneo a vincere ed estrarremo un fortunato vincitore!

Ma torniamo a noi e al nostro evento! Siete curiosi di scoprire quale sarà la prima tappa di approfondimento dell’evento?

Domani appuntamento su Cronache di lettrici accanite per scoprire I luoghi più suggestivi del cammino!

Separatore

Ora è il mio momento di dirvi cosa ne penso di In cammino verso Compostela. Si presenta come un librettino davvero corto, di facile lettura, corredato d’illustrazioni e fotografie del cammino.

L’autrice ha deciso di dare un’impronta diversa al suo diario. Il suo viaggio non ci viene raccontato nel modo classico ma attraverso un punto di vista nuovo e originale. Sono infatti le parti del corpo impegnate nel cammino: piedi, cuore, cervello, spalle a essere i protagonisti di questa avventura. Questi organi vengono infatti “umanizzati” dando loro una voce e facendoli commentare, lamentare, provare stanchezza e vivere a loro volta tutte le esperienze legate al cammino.

In cammino verso Compostela è una lettura divertente. Si alternano momenti leggeri a momenti più intimi, che ci portano a sentire le sensazioni provate dall’autrice durante la sua esperienza. Troviamo inoltre descrizioni dei luoghi e delle abitudini dei pellegrini. Ci sono anche i racconti delle esperienze più umane legate al pellegrinaggio: le amicizie che si creano durante il percorso, la gentilezza e i momenti di condivisione con gli altri. Il lato umano del racconto è molto forte e traspare chiaramente dalle sue parole.

Beatrice Masci è riuscita a trovare il giusto equilibrio fra i vari elementi che ha voluto inserire nel suo diario. Non ci troviamo davanti a un “pippone mistico religioso” ma nemmeno davanti a un testo sciocco. Non è nemmeno una guida al cammino. È il ricordo di un’esperienza capace di cambiare la prospettiva di chi la compie… E questo si ritrova fortemente durante la lettura.

Personalmente, non sono una di quelle che vorrebbe provare l’esperienza. Non sono una grande camminatrice e non sono nemmeno particolarmente credente e praticante ma arrivata alla fine ho provato una grande soddisfazione, come se quegli 800 km li avessi percorsi anch’io.

Insomma, se volete leggere qualcosa a tema cammino di Santiago di Compostela ma che sia leggero, corto (questo diario conta poco più di sessanta pagine) e divertente, In cammino verso Compostela è il libro che fa per voi.

Un diario divertente, con uno stile unico e molto ironico.

VOTO: 4/5

 

Una risposta a “In cammino verso Compostela”

  1. Ciao 🙂
    Ho apprezzato i momenti intimi del viaggio, quelli raccontati dal suo punto di vista.
    Il significato del viaggio, quello di essere uniti in quella fatica che rappresenta.
    Un pò meno la parte ironica, in realtà.
    (AlessandraNekkina9372).

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.