Crea sito

Heartstopper #2 di Alice Oseman

Buongiorno, Collezionisti!
Torna Heartstopper di Alice Oseman con questo secondo, nuovissimo, volume che tutti noi stavamo aspettando! Beh, io lo stavo aspettando! Voi no?

Trovate la recensione del primo volume a questo link.

Heartstopper - Copertina

Heartstopper #2

Alice Oseman

In uscita il: 06/10/2020

€ 17,00

Nick e Charlie sono grandi amici. Nick sa che Charlie è gay, e Charlie è sicuro che Nick non lo sia.

Ma l’amore percorre strade inaspettate, e Nick scoprirà parecchie cose sui suoi amici, sulla sua famiglia e su se stesso.

COMPRALO SU:  

Heartstopper - Separatore

DISCLAIMER: Il libro e tutto il materiale mi è stato fornito col consenso della casa editrice per fini recensionistici.

Mondadori ci sta portando una vera chicca! Io sto amando sempre di più questa storia e credo davvero che possa essere letta con passione da tutti.

Oscar Ink inoltre ci porta Heartstopper nella sua veste originale, con le copertine nei bellissimi colori pastello che le contraddistinguono.

Il primo volume ci aveva lasciato nel momento cruciale, quello che tutti stavamo aspettando mentre leggevamo: il momento dell’avvicinamento dei due protagonisti. In questo volume riprendiamo esattamente da dove eravamo stati interrotti e ci regala un’altra dose di zucchero.

Charlie e Nick devono imparare a capire cosa sta loro succedendo e quali pieghe prenderà la loro vita ora che si sono avvicinati. Ad aiutarli, più Nick che Charlie, ritroviamo i personaggi che avevamo già avuto modo di incontrare nel volume 1. Qui, anche se ancora di sfondo alle vicende personali, possiamo imparare a conoscerli meglio.

Purtroppo non posso raccontare molto della trama o incorrerei in spoiler che potrebbero rovinare la lettura e sono convinta che questo, nonostante sia un romance molto semplice, debba essere letto senza sapere nulla in anticipo.

Il punto di forza di questa Graphic Novel non è infatti la storia, che risulta essere molto simile a molte altre già lette, ma la delicatezza e la spontaneità con cui è raccontata. L’onestà e la purezza dei sentimenti sono i punti forti di questa storia che riesce a colpire dritto al cuore del lettore.

Personaggi

I personaggi protagonisti sono nuovamente Charlie e Nick. Le loro schede le ho già scritte nel primo volume. Potete trovarle qui.

Schede personaggi

Charlie in questo volume continua a essere assolutamente adorabile. Non perde in alcun modo quei lati del suo carattere che mi avevano conquistato nel primo volume.

Nick è il personaggio che compie l’evoluzione più grande in questo secondo volume. Mantiene il suo buon cuore e la sua gentilezza ma vive un momento di grande insicurezza, in cui fatica a relazionarsi con la sua nuova condizione di ragazzo di Charlie.

Un personaggio che ho apprezzato molto in questo secondo volume è Tao. Tao è uno dei migliori amici di Charlie e condividerà con lui una scena molto toccante che fa capire quanto tenga al suo amico.

Anche Tori, la sorella di Charlie, ha un piccolo momento col fratello in cui riesce a essere memorabile. Posso dirlo che vorrei leggere di più su di lei? La trovo davvero un personaggio interessante.

Plot

Rimane il tema LGBTQ+ al centro della vicenda. Lo affrontiamo dal punto di vista di Charlie, che è dichiaratamente gay, ma anche da quello di Nick, che deve capire a quale “etichetta” appartiene, se essere omosessuale o bisessuale.

Non solo i personaggi protagonisti però, ci danno modo di riflettere. Ci sono anche Tara e la sua ragazza ma anche Elle, una ragazza trans. Queste diversità però non sono inserite in modo artificioso e macchinoso. Sono mostrate come un qualcosa di normale e naturale, come dovrebbe essere in ogni ambito.

Ci sono però anche rappresentazioni negative. Harry Greene ne è l’esempio lampante. Amico di Nick, non si tira mai indietro quando si tratta di prendere in giro e mettere a disagio. Non mancano le volte in cui chiama Charlie con appellativi offensivi. Harry fa parte del gruppo di amici di Nick ed è anche a causa sua se Nick vive questo momento di insicurezza e difficoltà in questo volume.

Stile di scrittura (e di disegno)

Heartstopper - Tavola

Lo stile di scrittura e di disegno rimane quello dolce e delicato del primo volume. I tratti semplici e morbidi ci accompagnano per tutte le pagine.

Rimangono le tavole in bianco e nero. Un po’ mi spiace sempre che non siano a colori ma va bene così. Trovo comunque che non si perda nulla nel piacere della lettura.

La copertina di questo volume è sui toni caldi del pesca, molto rilassante, e ammetto che trovo la scelta perfetta anche per il contenuto, capace di scaldare il cuore del lettore.

Insomma, ormai si è capito che questa serie mi piace tantissimo! Non vedo l’ora di leggere il prossimo volume e, prima di lasciarvi, ho bisogno di fare un appunto all’autrice… Alice Oseman, cara Alice Oseman, ti prego! Smettila di lasciarci appesi sempre sul più bello!

Un secondo volume emozionante quanto il suo predecessore. Non vedo l’ora di sapere come continuerà.

VOTO: 4,5/5

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.