Crea sito

Blog Tour – Iron Flowers di Tracy Banghart

Ben ritrovati, Collezionisti!
Torno con un altro Blog Tour, questa volta dedicato ad un libro della DeA Planeta Libri, e non vedo l’ora di parlarvi di questo libro.

Il genere distopico è uno dei miei preferiti dell’ultimo periodo e questa nuova uscita è una di quelle che più attendevo.

Scopriamo insieme tutte le informazioni utili riguardanti questo nuovo romanzo.

 

Iron Flowers

Tracy Banghart

In uscita il: 29/05/2018

€ 15,90

Audace, potente, magnifico. Un fantasy imperdibile, romantico come The Selection e brutale come Il racconto dell’ancella.

Non tutte le prigioni hanno le sbarre. In un mondo governato dagli uomini, in cui le donne non hanno alcun diritto, due sorelle non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Nomi è testarda e indisciplinata. Serina è gentile e romantica, e sin da piccola è stata istruita per essere un esempio di femminilità, eleganza e sottomissione. Sono queste le doti richieste per diventare una Grazia, una delle mogli dell’erede al trono.

Ma il giorno in cui le ragazze si recano nella capitale del Regno, pronte a conoscere il loro futuro, accade qualcosa di inaspettato che cambierà per sempre le loro vite. Perché, contro ogni previsione, è proprio l’indomabile Nomi a essere scelta come compagna del principe, e non Serina. E mentre per Nomi inizia una vita a palazzo, tra sfarzo e pericolosi intrighi di corte, sua sorella, accusata di tradimento per aver mostrato di saper leggere, viene confinata sull’isola di Monte Rovina, un carcere di donne ribelli in cui, per sopravvivere, bisogna combattere e uccidere. È cosi che entrambe si trovano prigioniere, l’una di una gabbia dorata e l’altra di una trappola infernale. Per le due sorelle la fuga è impossibile: un solo errore potrebbe significare la morte. E allora, quando non c’è soluzione, l’unica soluzione è cambiare le regole.

Un romanzo ribelle, all’insegna del girl power. Una storia che spinge a dire basta e a reagire. Perché nessuno ha il diritto di decidere per te.

COMPRALO SU: 

Blog Tour - Iron Flowers di Tracy Banghart

Come dicevo già prima, il genere distopico è uno dei miei preferiti soprattutto quando le protagoniste sono giovani donne intrappolate nei giochi di una corte tutt’altro che da fiaba.

Oggi quindi scopriamo altri titoli sullo stesso tema.

Regina Rossa

La serie di Regina Rossa mi è venuta subito in mente quando ho saputo di questo libro. Anche in questo troviamo una ragazza indisciplinata e ribelle che si ritrova a dover vivere nella gabbia dorata rappresentata dalla corte in cui vivono gli Argentei, i nobili di questa realtà distopica.

Il mondo di Mare Barrow è diviso dal colore del sangue: rosso o argento. Mare e la sua famiglia sono Rossi, povera gente, destinata a vivere di stenti e costretta ai lavori più umili al servizio degli Argentei, valorosi guerrieri dai poteri sovrannaturali che li rendono simili a divinità. Mare ha diciassette anni e ha già perso qualsiasi fiducia nel futuro.

Finché un giorno si ritrova a Palazzo e, proprio davanti alla famiglia reale al completo, scopre di avere un potere straordinario che nessun Argenteo ha mai posseduto. Eppure il suo sangue è rosso… Mare rappresenta un’eccezione destinata a mettere in discussione l’intero sistema sociale. Il Re per evitare che trapeli la notizia la costringe a fingersi una principessa Argentea promettendola in sposa a uno dei suoi figli. Mentre Mare è sempre più risucchiata nelle dinamiche di Palazzo, decide di giocarsi tutto per aiutare la Guardia Scarlatta, il capo dei ribelli Rossi. Questo dà inizio a una danza mortale che mette un nobile contro l’altro e Mare contro il suo cuore. “Regina Rossa” apre una nuova serie fantasy dove la lealtà e il desiderio rischiano di esseri fatali e l’unica mossa certa è il tradimento.

La serie è composta da Regina Rossa, Spada di Vetro, Gabbia del Re e La Tempesta e la Guerra (in uscita questo mese).

 

La battaglia delle 3 corone

Altro libro ambientato in una corte, con protagoniste delle sorelle. Questa volta le protagoniste sono tre gemelle, tre regine che devono combattere per riuscire a conquistare la corona che renderà una delle tre la regina del regno.

Da che se ne ha memoria, sull’isola di Fennbirn ogni generazione è stata scandita dalla nascita di tre gemelle: tre regine, tutte ugualmente degne nella successione ereditaria della corona e tutte in grado di padroneggiare la magia.

Mirabella è una fiera elementalista, sfacciata come i suoi incantesimi: governa il fuoco, i flutti e i fulmini con il solo schioccare delle dita. Katharine è sottile e insinuante come il suo potere: la sua simbiosi con i veleni è tale che può ingerire anche la più letale delle sostanze tossiche senza che le accada nulla.

Arsinoe, invece, ha sviluppato una perfetta comunione con la natura: può far sbocciare le rose più incantevoli o ammansire i leoni con il suono gentile della sua voce. Ma per diventare regina non basta il diritto di nascita: dovranno combattere duramente l’una con l’altra, per ottenere la corona, perché non si tratta di un gioco in cui si vince o si perde… In ballo c’è la vita. Ecco, questa è la

I restanti libri della serie non si sa ancora quando saranno pubblicati in Italia. Io spero arriveranno presto nelle nostre librerie!

 

The Selection

Torniamo nel panorama distopico e parliamo di uno dei primi che ho letto dopo aver scoperto il genere e viene nominato anche nella quarta di copertina.

Troviamo di nuovo una ragazza ribelle che viene catapultata nelle dinamiche di corte. Nonostante non sia uno dei miei preferiti del genere, non posso che consigliarlo se si vuole leggere qualcosa che abbia un’ambientazione distopica ma all’acqua di rose.

Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l’erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l’occasione di tutta una vita. L’opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore.

Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo. A sedici anni, l’ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa tra le mura di un palazzo che non conosce ed entrare a far parte di una gara crudele. In nome di una corona – e di un uomo – che non desidera. Niente e nessuno, infatti, potrà strapparle dal cuore il ragazzo che ama in gran segreto: il coraggioso e irrequieto Aspen, l’amico di sempre, che vorrebbe sposare più di ogni altra cosa al mondo. Poi, però, America incontra il principe Maxon, e la situazione si complica. Perché Maxon è tutto ciò che Aspen non sarà mai: affascinante, gentile, premuroso e immensamente ricco. E può regalarle un’esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare…

La serie è composta da una prima trilogia: The Selection, The Elite, The One, diversi racconti brevi ed una duologia che conclude la storia con The Heir e The Crown.

 

Diabolic

Ammetto di non aver avuto ancora modo di leggere questo libro ma mi è stato consigliato da Ilaria di Airals World per questa tappa quindi lo aggiungo fidandomi di lei.

Anche in questo caso, ci sono due ragazze, due personalità a confronto, un palazzo e gli intrighi di corte. Sicuramente non può mancare se vi piacciono libri con questi elementi e, come me, quando vi fissate, volete recuperare tutto il recuperabile.

Un diabolic non conosce la pietà. Un diabolic è potente. Un diabolic ha un solo compito: proteggere la persona per la quale è stato creato. E per farlo è disposto a tutto. Per Nemesis questa persona è Sidonia, unica erede del senatore von Impyrean, noto in tutta la galassia per i suoi contrasti con l’Imperatore. Anche se sono cresciute insieme, l’una accanto all’altra, il loro non è un rapporto tra pari. Nemesis, se necessario, darebbe la vita per Sidonia. E non esiterebbe a eliminare chiunque ne mettesse in pericolo la sicurezza. Sidonia, infatti, è tutto il suo universo. Senza di lei, la diabolic non avrebbe ragione di esistere.

Perciò quando l’Imperatore della galassia, uomo crudele e assetato di potere, convoca Sidonia a corte con l’intento di prenderla in ostaggio e colpire così il padre ribelle, a Nemesis non resta che una soluzione per proteggerla: sostituirsi a lei e partire alla volta del palazzo imperiale. Una volta lì, mentre l’incombere della ribellione inizia a far tremare l’Impero, Nemesis si ritrova catapultata in un mondo di individui ambigui e corrotti, e scopre così in sé un’umanità ben più profonda di quella trovata tra i cosiddetti esseri umani. Ciò che ancora non sa è che proprio questa potrebbe essere la chiave per salvare se stessa e forse anche l’Impero…

Questo è il primo volume di una trilogia ancora in pubblicazione.

 

The Glittering Court

Concludo consigliandovi la serie di Richelle Mead. Speravo davvero che questa serie venisse tradotta in Italia. Fortunatamente, le Edizioni LSWR mi hanno accontentata ed ora aspetto Novembre per veder uscire il terzo ed ultimo della serie.

Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano. Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera.

Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

Blog Tour - Iron Flowers di Tracy Banghart

Concludiamo con il calendario del Blog Tour e con i link ai blog ed alle pagine Facebook dei blog partecipanti!Blog Tour - Iron Flowers di Tracy Banghart

Blog: Libro fatato | Airals World. Se ne leggon di libri | Leggere per sognare | Non solo libri | Chronicles of a bookaholic

Pagine Facebook: Libro fatato | Airals World. Se ne leggon di libri La collezionista di Fandom | Leggere per sognare | Non solo libri | Chronicles of a bookaholic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.